board icn-card check download facebook globe linkedin links links1 login mail paper pfeil pfeil_dropdown icn-phone print rechts rechts1 schluessel suche telefon twitter x xing youtube Information Outlook / Mail Google+
 

Chiama il nostro Servizio Clienti:

+39 051 4389 330
(lun-ven 9.00 – 13.00/ 14.00 – 18.00)

Scrivi al nostro Servizio Clienti:

Invia un messaggio
To top
Meeting tra colleghi con laptop

AirPlus International annuncia i risultati finanziari 2016

AirPlus International 2016: risultati finanziari positivi favoriti dalla crescita sui mercati internazionali e dalle nuove acquisizioni

  • Non si arresta il percorso di crescita a livello globale. 14 miliardi di euro il valore delle transazioni eseguite con le soluzioni AirPlus
  • L’Italia segna un altro anno di crescita a doppia cifra con un +12,4%
  • In Italia un inizio 2017 promettente a +16%

Milano, 12 aprile 2017 - AirPlus International, società specializzata nella fornitura di soluzioni innovative per il pagamento, la rendicontazione e l’analisi delle spese aziendali, ha archiviato il 2016 con risultati positivi. Nello scorso esercizio il valore delle transazioni globalmente eseguite tramite le proprie soluzioni di pagamento è stato di circa 14 miliardi di euro, con un incremento dell’1,7% rispetto ai 13,8 miliardi del 2015.

Nel 2016 AirPlus ha registrato un EBIT pari a 76 milioni di euro: un aumento significativo del 46% rispetto ai 52 milioni di euro dell'anno precedente, dovuto alla cessione di azioni di altre società che hanno permesso ad AirPlus di conseguire un utile di 36 milioni di euro, mantenendo stabili i ricavi a 335 milioni di euro.

I segnali continuano a indicare una crescita

“In una situazione di mercato complessa segnata dagli effetti del nuovo regolamento sulle Interchange Fee dei pagamenti, AirPlus è riuscita a registrare risultati estremamente positivi”, ha dichiarato Patrick W. Diemer, Chairman of the Board di AirPlus “in quanto non diminuisce la richiesta di soluzioni professionali di pagamento per il business travel”.

Nel corso del 2016 AirPlus ha acquisito oltre 2.400 nuovi clienti portando il numero complessivo a 49.000. Il mercato più rilevante continua a essere la Germania, seguita da Francia, Italia e Cina che, insieme ai Paesi del Benelux, rappresenta anche uno dei mercati in più forte crescita. Nel prossimi anni la società intende continuare a focalizzarsi sull'espansione internazionale dei propri prodotti, con particolare attenzione ai mercati dell'area Asia-Pacifico.

L'acquisizione di BCC Corporate in Belgio rafforza ulteriormente la posizione di AirPlus nel mercato

Nel gennaio 2017 AirPlus ha annunciato l’acquisizione di BCC Corporate, la filiale di Alpha Card Group specializzata nell’emissione di carte di credito aziendali Visa e MasterCard in Belgio, sottolineando la propria strategia di crescita nel mercato delle carte di credito corporate. “I cambiamenti intervenuti nella regolamentazione delle Interchange Fee hanno portato a un rapido rimodellamento del nostro settore. Per questa ragione era più che mai necessaria una soluzione globale con prodotti e processi standardizzati”, ha concluso Diemer. “Per i nostri clienti questa acquisizione è avvenuta al momento giusto poiché ora possono usufruire di una soluzione completa abbinata a un modello di pricing chiaro e strutturato, e possiamo così aiutarli a gestire le loro attività sul territorio europeo in modo ancora pià efficiente”.

Prosegue il trend di crescita dell’Italia

Per il settimo anno consecutivo la filiale italiana di AirPlus ha registrato una performance a due cifre: nel 2016 il volume del transato con le soluzioni di pagamento dell’azienda è cresciuto del 12,4%. Analizzando questo risultato emerge come le soluzioni di AirPlus per le aziende e quelle per le agenzie di viaggio abbiano contribuito ciascuna per il 50% al raggiungimento dei volumi totali del transato.

“Un team motivato ad accrescere la leadership di AirPlus sul mercato italiano ci ha permesso di assicurare ai nostri clienti servizi di eccellenza e una consulenza puntuale“, spiega Diane Laschet, Amministratore Delegato di AirPlus. “L’importante incremento dei nostri volumi è in parte da attribuire allo sviluppo che alcuni dei nostri prodotti, come la Travel Agency Account, hanno avuto, ma anche all’avvio di nuove partnership e al rafforzamento di quelle già esistenti. Esse ci hanno permesso di ampliare la nostra offerta integrando i nostri prodotti e soluzioni nei sistemi e nelle piattaforme di pagamento dei partner, riuscendo così a proporre ad aziende e operatori del settore soluzioni centralizzate e integrate, efficienti e sicure per il pagamento, l’analisi e la rendicontazione dei viaggi d’affari. Crescono anche i volumi legati agli acquisti B2B tramite le nuove soluzioni A.I.D.A. Flex e A.I.D.A. for procurement”. Anche il primo trimestre del 2017 di AirPlus conferma il trend di crescita con un +16% sul volume del transato, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

To top

Diritti sull'immagine

Cambia